Preparazione al viaggio

Preparasi al viaggio Parte 1: La scelta

p-in-london

Per iniziare questo blog, piuttosto  che parlare subito di uno dei miei viaggi, vorrei invece iniziare da un concetto chiave per ogni viaggio: La preparazione.

Il punto focale è la scelta: si, perché considerando il viaggio un qualcosa in cui ci si investe e soprattutto un momento di stacco dalla vita di tutti i giorni, è necessario farsi qualche domanda prima di scegliere la destinazione.

Ho saputo di tante persone che per esempio alle Maldive si sono annoiate perché non vi sono posti culturali da esplorare, oppure qualcuno che è andato a Bali lamentandosi del mare che non è nulla di che.

Quindi iniziamo ad analizzare le domande che una persona si dovrebbe fare, in vista della scelta della meta.

the

La domanda può portare a svariate risposte, io posso provare a darvene un paio:

  • Scoprire le meraviglie del luogo insieme alla sua cultura
  • Un viaggio all’insegna dello sport estremo
  • Total Relax su una spiaggia o spa e non muovermi di li.
  • Shopping

 

La seconda domanda potrebbe sembrare scontata, ma chiunque scelga la destinazione dovrebbe farla.

the-1

Bisogna essere realisti: talvolta il tempo di un viaggio non ci da il tempo per visitare tutto quello che vogliamo: dobbiamo arrenderci al pensiero.

Ho sentito tanti che vogliono visitare il più dell’India in 1 settimana (cosa non fattibile nemmeno in 1 mese), oppure al contrario una persona a me vicina è andata in Nepal per un mese e dopo 2 settimane lo aveva già visto tutto.

Cercate di scegliere la destinazione informandovi dei luoghi che non volete perdervi in relazione al vostro tempo e se nel caso contrario avete troppo tempo per un singolo luogo, aggiungetene un altro al vostro itinerario non ve ne pentirete.

 

the-2

Ed ecco una nota dolente: Il Budget: non parlo dei soldi per il volo ma quelli per alberghi,cibo e shopping. Dovete tenere conto del costo della vita di quel luogo.

Un esempio un viaggio tra Thailandia e Malesia sarà abbastanza economica come costo della vita ma la cosa cambia se ci mettete anche Singapore che è una delle città più costose del mondo (dove una colazione al Mc Donalds costa 10€ a persona) e rischiate di finire i soldi in men che non si dica.

Il consiglio è di informarvi su vari forum (tipo tripadvisor) sul costo della vita di un luogo,perchè così evitate di rovinarvi una esperienza.

Voi invece,come scegliete un viaggio? Avete esperienze analoghe a quelle sopra citate?

Fatemi sapere che sono curioso!

 

3 risposte a "Preparasi al viaggio Parte 1: La scelta"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...